×
Home > In Primo Piano > Dettaglio notizia

Le Mille e Una Palermo: itinerari alla scoperta del patrimonio Arabo Normanno

17 Maggio 2018 #PROMOZIONE

Partirà il 19 maggio, all’interno delle attività previste da ‘Palermo Capitale Italiana della Cultura’, il progetto “Le mille e una Palermo: itinerari di scoperta del patrimonio Arabo Normanno” promosso e finanziato dal Comune di Palermo e ideato dall’associazione Sguardi Urbani che da anni lavora sul territorio promuovendo un’idea di città alternativa, sostenibile e inclusiva. 6 Weekend per scoprire il patrimonio arabo-normanno attraverso sei itinerari tematici gratuiti che restituiscono nuove narrazioni sulla città e si rivolgono sia ai cittadini che ai turisti. Ad accrescere l’iniziativa il lancio di un’applicazione, disponibile sui principali store digitali dal 19 maggio, che aumenta l’esperienza attraverso delle mappe interattive e contenuti multimediali. Gli itinerari proposti a piedi e in bicicletta, in lingua italiana e inglese, avranno diversi focus tematici in modo da mostrare le diverse sfaccettature con cui si possono raccontare i luoghi e il patrimonio storico-artistico arabo-normanno.

A partire dal 19 maggio ogni fine settimana sarà possibile prenotare uno dei tour gratuiti proposti mandando una mail a urbanisguardi@gmail.com o chiamando il 3381522213.

Le sei passeggiate

• Palermo città-mercato: viaggio tra i mercati arabi e il cibo di strada Percorso gastronomico a piedi con degustazione

Un tour a piedi per visitare e conoscere i due mercati arabi della città (Ballarò e il Capo) accompagnati da momenti di degustazione. Le passeggiate approfondiranno il rapporto tra urbanistica, folklore e cibo di strada inteso come pratica culturale che trova la sua origine nelle radici arabe della città.

• Passeggiata sonora arabo-normanna Percorso sonoro a piedi

Dalle porte della Palermo Arabo-Normanna fino ai centri del potere politico e religioso, si andrà in ascolto dei suoni dei principali monumenti del centro storico di Palermo, immaginando la vita della società interculturale del tempo. Il tour è condotto da esperti di paesaggio sonoro

• Mani nuove, mestieri antichi. La tradizione artigiana ieri e oggi a Monreale Percorso storico-artistico a piedi

Una passeggiata in cui i veri protagonisti sono gli artigiani che raccontano i segreti del mestiere e reiterano le tecniche tradizionali integrandole con le nuove. Partendo dal Duomo di Monreale si andrà in giro per le botteghe del piccolo centro.

• I giardini della felicissima. Il Genoardo e gli spazi verdi nella Palermo arabonormanna Percorso storico-artistico a piedi e in bicicletta tra i giardini islamici e arabo-normanni Un itinerario che ripercorre i luoghi principali dell’antico Genoardo, dal giardino del Palazzo della Zisa alla piccola Cuba.

• Palermo, città degli Ammiragli; Palermo, la città dei sultani e dei re Percorso a piedi per famiglie e bambini con mini guide illustrate da Nina Melan Due itinerari ludici per bambini accompagnati dai genitori. La passeggiata seguirà le tappe della mini guida illustrata da Nina Melan che verrò consegnata a ogni giovane esploratore.

• Palermo, città arabo-normanna Percorso storico-artistico a piedi e in bicicletta Il tour legge il contesto urbano palermitano alla luce dei monumenti dichiarati patrimonio dell’umanità soffermandosi sul loro rapporto con i circostanti spazi della città che nel tempo sono mutati. Si percorreranno alcuni tra i siti principali del percorso Unesco: Chiesa di San Cataldo, Chiesa di Santa Maria, Cattedrale, Palazzo Reale. Il percorso prevede un ingresso alla Chiesa di Santa Maria dell’Ammiraglio.

Ad arricchire il progetto due cooking session gratuite su prenotazione presso la scuola di Pasticceria Cappello Pastry Academy. Il 9 Giugno l’incontro sarà dedicato alla Cassata Siciliana, il 24 giugno invece alla Frutta Martorana. Durante le cooking session oltre alla preparazione delle ricette si ripercorrerà la storia e le contaminazioni culturali dei dolci proposti.

Ad apertura e chiusura del progetto verranno proposti due performance musicali: Il 20 Maggio presso il Giardino della chiesa di San Giovanni degli Eremiti un viaggio musicale fra Oriente e Occidente con il Duo-SaiMè composto da Said Benmsafer (oud) e Carmelo Graceffa (percussioni). L’1 Luglio presso i Giardini della Zisa l’installazione sonora “I suoni della Palermo arabonormanna” a cura di VacuaMoenia ed Emiliano Battistini.

Per ulteriori informazioni consultare la pagina facebook dell'evento oppure il sito

allegato Programma